La magia del ferro - Pro Loco Scarperia

Vai ai contenuti

Menu principale:

La magia del ferro


FASCIA D’ETA’:

Scuola primaria classi IV e V, secondaria I grado


AREA DISCIPLINARE:

Area storico antropologica e linguistico espressiva


OBIETTIVO:

Saper utilizzare le proprie conoscenze scolastiche e le esperienze per giungere all’apprendimento in modo attivo e partecipe.


DECRIZIONE ATTIVITA’:

Prerequisiti:

Introduzione sulle tecniche della lavorazione dei metalli


A scuola prima della visita:

Non è previsto alcun incontro dell’operatore con la classe, se non su esplicita richiesta delle insegnanti. In questo caso sarà possibile programmare un intervento introduttivo sull’argomento insieme alla professoressa di lettere, tecnica o arte per quanto riguarda la scuola secondaria e  con le insegnanti per la scuola primaria. Diversamente l’insegnante potrà preparare un’ introduzione al laboratorio  con la classe, in maniera autonoma, adattandola al proprio curricolo scolastico.

Al museo:

La proposta didattica è caratterizzata dalla partecipazione attiva dei ragazzi, introdotti e guidati da operatori museali qualificati. Si svolge nel Palazzo dei Vicari e nell’antica bottega del coltellinaio.
Dopo una prima visita al castello e al museo dei ferri taglienti dove si può prendere contatto con la storia dei ferri taglienti e delle loro diverse tipologie di utilizzo, si passa ad un’esperienza diretta stimolante tutti i "sensi" presso la bottega del coltellinaio. Qui i partecipanti verranno avvicinati alle varie fasi della lavorazione dei materiali ( il ferro, il corno) attraverso attività che vedono la partecipazione diretta ad un’attività artigianale ancora condotta con tecniche antiche e capaci di stimolare sensazioni intense: si accende la forgia, si batte il ferro, si percepiscono gli "odori" dei materiali trattati e i rumori della loro lavorazione. Si diventa piccoli artefici di un manufatto che racconta la magia della trasformazione della materia.


E’ sempre prevista la visita al Museo dei Ferri Taglienti prima o dopo lo svolgimento del laboratorio, in relazione al disponibilità di tempo e alla richiesta dell’accompagnatore.



POSSIBILI SVILUPPI:

Volendo approfondire la  conoscenza delle tecniche di lavorazione del ferro e la storia del coltello si consigliano i percorsi: "Dalla parte del manico" e "Scarperia terra murata, terra di coltellinai"


SPAZI UTILIZZATI:

Spazi interni ed esterni del Palazzo dei Vicari, Bottega del coltellinaio


ACCESSIBILITA’:

Accessibile ai disabili


COSTO:

5,00 € / partecipante
Pagamento direttamente al museo
E’ possibile accogliere anche 2 classi contemporaneamente
Nel costo è compresa la visita guidata al museo
Gratuito per insegnanti e accompagnatori


DURATA:

2 ore comprensive di accoglienza ed eventuale pausa merenda se richiesta dall’insegnante


APPARECCHIATURE E  MATERIALE UTILIZZATI PER LO SVOLGIMENTO DEL LABORATORIO:

Strumenti presso la bottega del coltellinaio


PER IL LABORATORIO I PARTECIPANTI DOVRANNO PROCURASI:

Tutti i materiali e le attrezzature necessarie allo svolgimento del laboratorio sono fornite dal museo e comprese nel costo dell’attività.


DOPO IL LABORATORIO:

Nel periodo estivo a pochi passi da Scarperia  (1500 metri) si può raggiungere "La Pineta", un’ area verde attrezzata.


PERIODI IN CUI E’ POSSIBILE ATTIVARE IL LABORATORIO:

Tutto l’anno


NOTE:

COME ARRIVARE AL MUSEO:

Dalla provincia di Firenze:

Via Bolognese o autostrada (uscita Barberino del Mugello), arrivati a Scarperia entrare nel centro storico del paese attraverso Via Roma. I pulmini scolastici possono effettuare una breve sosta per far scendere i ragazzi proprio davanti al Palazzo dei Vicari. Pullman più grandi faranno scendere gli alunni all’ingresso del paese, il tratto di strada da percorrere a piedi è di circa 500 metri.


POSSIBILITA’ DI SOGGIORNO NEI PRESSI DEL MUSEO:

Alberghi e agriturismo della zona tutto l’anno.


Per informazioni e prenotazioni contattare Esploramuseo

Segreteria organizzativa ESPLORAMUSEO

+39 055 - 84.527.175   - +39 334 - 795.44.98  
esploramuseo@cm-mugello.fi.it
martedì e giovedì dalle 9,00 alle 13,00

Torna ai contenuti | Torna al menu