Terra murata - Pro Loco Scarperia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Terra murata


FASCIA D’ETA’:

Scuola Primaria classi IV e V, Secondaria I e II grado


AREA DISCIPLINARE:

Area storico antropologica e linguistico espressiva; educazione tecnica


OBIETTIVO:

Saper utilizzare le proprie conoscenze scolastiche e le esperienze per giungere all’apprendimento in modo attivo e partecipe. Far ricostruire le caratteristiche di una città murata ed anche far conoscere, in una cornice affascinante e suggestiva, un lavoro artigianale di cui rimangono tracce significative rendersi conto delle diverse caratteristiche dei materiali usati, facendo anche un confronto con tecniche e materiali di oggi; far conoscere vocaboli caduti in disuso.


DECRIZIONE ATTIVITA’:

Prerequisiti:

Conoscenza minima della storia medievale e rinascimentale

A scuola prima della visita:

Non è previsto alcun incontro dell’operatore con la classe, se non su esplicita richiesta delle insegnanti. In questo caso sarà possibile programmare un intervento introduttivo sull’argomento insieme alla professoressa di lettere, arte o tecnica per quanto riguarda la scuola secondaria e  con le insegnanti per la scuola primaria. Diversamente l’insegnante potrà preparare un’ introduzione al laboratorio  con la classe, in maniera autonoma, adattandola al proprio curricolo scolastico.

Al museo:

La proposta didattica si svolge principalmente nel centro storico del paese e successivamente nell’atrio coperto del Palazzo dei Vicari e nell’antica Bottega del Coltellinaio. Gli alunni sono guidati all’identificazione dei resti delle mura trecentesche e degli elementi strutturali tipici delle città medioevali di fondazione quali ad esempio il tracciato regolare delle vie, la posizione del Palazzo, ecc., cercando di ricostruire quello che doveva essere l’aspetto originario del paese.
In un secondo momento gli alunni hanno modo di seguire una dimostrazione dal vivo della lavorazione del ferro, attività tipica degli abitanti di Scarperia. Un operatore commenta insieme ai ragazzi il lavoro del coltellinaio che “forgia dal vivo” un coltello,  usando gli strumenti e i materiali tradizionali del mestiere.


Schede operative:

Piantine di Scarperia


E’ sempre possibile la visita al Museo dei Ferri Taglienti prima o dopo lo svolgimento del laboratorio, in relazione al disponibilità di tempo e alla richiesta dell’accompagnatore.

POSSIBILI SVILUPPI:

Approfondire il concetto di “terra murata” con percorsi di visita a Firenzuola. Approfondire lo studio sulla produzione dei ferri taglienti con il laboratorio “Dalla parte del manico”,  ponendo particolare attenzione alla differenza tra le soluzioni tradizionali e la produzione industriale.


SPAZI UTILIZZATI:

Centro storico di Scarperia, atrio esterno del Palazzo dei Vicari e Bottega del Coltellinaio.


ACCESSIBILITA’:

Accessibile ai disabili


COSTO:

5,00 € /  partecipante, pagamento direttamente al museo, gratuito per insegnanti ed accompagnatori
E’ possibile accogliere anche 2 classi contemporaneamente


DURATA:

2 ore comprensive di accoglienza ed eventuale pausa merenda se richiesta dall’insegnante


APPARECCHIATURE E  MATERIALE UTILIZZATI PER LO SVOLGIMENTO DEL LABORATORIO:

Tavolette di legno, fogli, matite, pennarelli, pastelli a cera ecc.


PER IL LABORATORIO I PARTECIPANTI DOVRANNO PROCURASI:

Tutti i materiali e le attrezzature necessarie allo svolgimento del laboratorio sono fornite dal museo e comprese nel costo dell’attività.


DOPO IL LABORATORIO:

Nel periodo estivo a pochi passi da Scarperia  (1500 metri) si può raggiungere “La Pineta”, un’ area verde attrezzata.


PERIODI IN CUI E’ POSSIBILE ATTIVARE IL LABORATORIO:

Tutto l’anno


NOTE:

COME ARRIVARE AL MUSEO:

Dalla provincia di Firenze:

Via Bolognese o autostrada (uscita Barberino del Mugello), arrivati a Scarperia entrare nel centro storico del paese attraverso Via Roma. I pulmini scolastici possono effettuare una breve sosta per far scendere i ragazzi proprio davanti al Palazzo dei Vicari. Pullman più grandi faranno scendere gli alunni all’ingresso del paese, il tratto di strada da percorrere a piedi è di circa 500 metri.


POSSIBILITA’ DI SOGGIORNO NEI PRESSI DEL MUSEO:

Alberghi e agriturismo della zona tutto l’anno.


Per informazioni e prenotazioni contattare Esploramuseo

Segreteria organizzativa ESPLORAMUSEO

+39 055 - 84.527.175   - +39 334 - 795.44.98  esploramuseo@cm-mugello.fi.it
martedì e giovedì dalle 9,00 alle 13,00

Torna ai contenuti | Torna al menu