Palazzo dei Vicari

Il Palazzo dei Vicari si trova a dominare l’omonima spaziosa piazza ed è il monumento simbolo del borgo di Scarperia, nonché l’unico tra i palazzi toscani che evoca così fortemente l’immagine di Firenze. Il nome deriva dai “Vicari” rappresentanti della repubblica di Firenze nel territorio che abitavano appunto nel palazzo.

APPROFONDISCI

Museo dei Ferri Taglienti

In un’ala nuova del Palazzo dei Vicari ha sede il Museo dei Ferri Taglienti, inaugurato nel 1999, dove è documentata l’attività plurisecolare dei coltellinai scarperiesi.

Il museo è gestito dall’associazione Pro Loco Scarperia che da anni si occupa, tramite convenzione con l’amministrazione comunale di Scarperia, dell’intero complesso museale costituito dalla sezione più antica del Palazzo dei Vicari con stanze parzialmente arredate e affreschi e dal museo dei ferri taglienti, collocato nell’ala nord del palazzo stesso.

APPROFONDISCI

Nel Comune

Appena fuori delle mura di Scarperia è possibile visitare molti luoghi di interesse fra i comuni limitrofi quali: Sant’Agata, San Piero a Sieve e Borgo San Lorenzo

APPROFONDISCI

In Paese

Il paese di Scarperia e tutto il Comune di Scarperia e San Piero sono ricchi di monumenti e opere d’arte che meritano una visita. Il trecentesco Palazzo dei Vicari, antico castello del territorio mugellano, è il monumento più importante del borgo medievale; nella centrale Piazza dei Vicari si affacciano due interessanti edifici quali la Chiesa dei SS. Jacopo e Filippo e l’Oratorio trecentesco della Madonna di Piazza.

APPROFONDISCI

Visita

Scarperia

Adesso