Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Un’iniziativa coordinata dall’Unione dei Comuni del Mugello e dal Sistema Integrato Mugello-Montagna Fiorentina (SMI): dal titolo “Fatto ad arte” è basata sull’allestimento di mostre temporanee all’interno dei musei demo-etno-antropologici, con esposizione di opere e/o dimostrazioni di artisti/artigiani/professionisti locali non direttamente inerenti la tematica del museo.

 

Per Scarperia, Venerdì 26 Luglio 2019, ore 18:00 (INAUGURAZIONE)

MUSEO DEI FERRI TAGLIENTI E BOTTEGA DEL COLTELLINAIO  

c/o Palazzo dei Vicari, Piazza dei Vicari  e Via Solferino – Scarperia (Scarperia e San Piero, FI)

tel. 055-8468165 – informazioni@prolocoscarperia.it

Il Museo dei Ferri Taglienti, museo di rilevanza regionale, raccoglie collezioni di coltelli e ferri taglienti provenienti delle varie regioni italiane, come i modelli piemontesi, bergamaschi, sardi, molisani, romani e le caratteristiche “filiscine” di Maniago. Il nucleo centrale delle collezioni è rappresentato dalla produzione scarperiese dei coltelli pieghevoli come le zuave, i fiorentini, i senesi e le mozzette. Il percorso museale ha dei punti immersivi con sistemi multimediali che conducono il visitatore in una realtà lavorativa di altri tempi e che si possono vivere pienamente visitando l’Antica Bottega del coltellinaio in Via Solferino. La Bottega rappresenta la testimonianza superstite dell’ambiente di lavoro del coltellinaio e conserva la macchine per la lavorazione artigianale del coltello che vi si è svolta fino allo scadere degli anni ’70 del Novecento.  Si tratta di un ambiente il cui fascino è dovuto all’ originalità degli strumenti e degli spazi che sono stati mantenuti intatti senza alcuna modifica.

  • Anteprima della Mostra Fotografica “Matera: non solo Sassi”.

La “tragica bellezza” della città di Matera che ha stregato grandi fotografi viene interpretata dalla ricerca fotografica  di Francesco Noferini  che  utilizza il mistero  dei luoghi  per suggerire  possibili itinerari di  personali emozioni”.